Asportazione lesioni cutanee benigne - Chirurgia Plastica Estetica - Dott. Antonio Tambuscio

intervento chirurgia plastica

DIRECT LINE: 392 0682266

Asportazione lesioni benigne

Asportazione lesioni benigne

Durata 10'-30' Degenza ambulatoriale
Anestesia locale
Ritorno ad attività sportiva 15 giorni Ritorno a vita sociale immediato
Costo per l'intevento 250-450
  PUOI PRENOTARE UNA VISITA PER QUESTO INTERVENTO NELLA SEDE DI:


Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova

Prenotazioni: 049 8911049
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona

Prenotazioni: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia

Prenotazioni: 3920682266
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia

Prenotazioni: 041 957703
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE




Ho una cisti sebacea sullo zigomo di circa 3cm trattata dal dermatologo con iniezioni di cortisone senza risultato. Cosa posso fare?

Le cisti sebacee sono delle piccole sacche contenenti sebo localizzate sotto pelle. Si formano per l'ostruzione del dotto della ghiandola sebacea che ne impedisce il normale svuotamento. Sono lesioni di esclusivo significato estetico sebbene talvolta possano infettarsi e accumulare pus al loro interno (così detta fase acuta), diventando rosse e dolorose. Si formano più frequentemente sul viso, sul cuoio capelluto e sul tronco. Non è necessario rimuoverle a meno che non siano particolarmente visibili o si infettino. L'unico trattamento è quello di asportazione chirurgica. Qualsiasi altro trattamento conservativo è assolutamente inutile e potenzialmente dannoso (es. cortisone!). Per poter operare, la cisti non deve essere in fase acuta, in quest'ultimo caso è bene attendere facendo semmai una terapia antibiotica iniziale in attesa di un miglioramento prima di procedere con l'intervento. Talvolta in fase acuta può essere necessario incidere e drenare l'ascesso. L'asportazione chirurgica delle cisti sebacee è molto banale e sempre risolutiva. Residua una piccola cicatrice che, nel volto, viene posizionata lungo le linee di espressione per meglio mascherarla.     cisti sebacea cisti sebacea    


Quando è possibile asportare una lesione cutanea anti estetica in ospedale?

Molte lesioni della pelle hanno un significato puramente estetico e non vengono considerate delle malattie. L’asportazione di lesioni cutanee in ospedale è normalmente compito di un reparto di chirurgia plastica, chirurgia generale o dermatologia. Le linnee guida delle aziende ospedaliere, stilate sulle direttive del Ministero della Sanità, consentono di trattare solo lesioni cutanee patologiche che costituiscono un pericolo per la vita o un fattore di peggioramento qualitativo della stessa. Stando così le cose, lesioni moto comuni come dermatofibromi, piccoli lipomi, angiomi puntiformi, xantelasmi, nevi benigni, etc.., non potrebbero essere asportate in regime ospedaliero convenzionato col SSN in quanto non costituiscono una patologia ma esclusivamente un inestetismo. Questo almeno in teoria. In pratica molto dipende dall’interpretazione e dal buon senso del singolo medico nonchè dalla “politica” e dalle possibilità del singolo reparto ospedaliero. Accade così che reparti con liste d’attesa corte possano, per così dire, chiudere un occhio e accogliere richieste di asportazione cutanee al limite (pur sottoponendosi al rischio di un provvedimento per ricovero improprio!). Altri reparti oberati da richieste di asportazione chirurgica di lesioni francamente patologiche (melanomi, sarcomi, cisti, etc…) possono, a buon diritto, rifiutare richieste improprie e indirizzare i pazienti a strutture private a pagamento.



Sono affetto da numerosi piccoli lipomi (diverse decine) presenti sotto pelle. Ne ho già rimossi alcuni chirurgicamente ma ne ho ancora molti altri. Cosa si può fare?

Si tratta probabilmente di una lipomatosi diffusa, una patologia abbastanza frequente che porta problemi esclusivamente di ordine estetico. Purtroppo la tendenza a formare continuamente nuovi lipomi è altissima perciò non vale la pena “inseguirli” ossessivamente pretendendo di rimuoverli tutti, è una battaglia persa. Il miglior atteggiamento è quello di trattare solo le lesioni evidenti esternamente o quelle collocate in sedi dove danno fastidio (es. avambracci, collo, etc…). Per lesioni di diametro inferiore al centimetro è possibile eseguire un piccolo taglietto di 3-4 mm ed eseguire uno squeezing (una spremitura). In questi casi la cicatrice è poco visibile (simile ad un accesso per liposuzione). Nel caso in cui non si voglia alcun segno è possibile trattare lesioni fino 1-2cm con delle iniezioni sottocutanee di fosfatidilcolina, con buoni risultati. Per lipomi di dimensioni maggiori è invece necessario l’intervento chirurgico classico di asportazione e sutura con un taglio di lunghezza variabile. Per ampie lesioni confluenti, infine, è possibile tentare una lipoaspirazione sebbene il rischio di recidiva non sia trascurabile.






Vuoi fare una domanda al Dott. Antonio Tambuscio?

Compila i seguenti campi e scrivi la tua domanda.
Conferma la tua mail*

Da dove scrivi?*

La tua domanda*




ASPORTAZIONE DI LESIONI CUTANEE BENIGNE

 

Lesioni antiestetiche quali il neo semplice, il grosso neo congenito, il lipoma o la cisti sebacea, pur generalmente prive di significato patologico (e quindi benigne), possono essere asportate chirurgicamente per motivi estetici. A seconda della dimensione originaria della lesione può essere sufficiente un singolo intervento di chirurgia plastica o può esserne necessario più d’uno a distanza di tempo. Nella maggior parte dei casi il risultato è una cicatrice lineare estetica






Asportazione seriata neo gigante congenito del voltoAsportazione neo voltoAsportazione chirurgica neo congenito

               
ARTICOLI CONSIGLIATI


PRENOTA UNA VISITA
Prenotare visita Dr. Chirurgo Plastico Estetico e Ricostruttivo Dr. Tambuscio

Per prenotare una visita specialistica con il Dr. Tambuscio scegli fra le seguenti la sede a te più vicina.
Segui le indicazioni per fissare l'appuntamento.




Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova
Telefono: 049 8911049
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia
Telefono: 041 957703
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona
Telefono: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

Vedi maggiori informazioni su questa sede

Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia
Telefono: 3920682266
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Treviso - Ambulatorio San Raffaele
via delle Industrie, 2/1 , 31032, Casale sul Sile, Treviso
Telefono: Per informazioni: info@antoniotambuscio.it
Vedi maggiori informazioni su questa sede



Rimani aggiornato sui focus, pubblicazioni, faq e promozione

Inserisci i tuoi dati per ricevere le nostre mail mensili.
Il tuo indirizzo e-mail *

In che provincia abiti? *


*Acconsento al trattamento dei dati personali secondo i termini di Legge sopra specificati
*Acconsento di ricevere newsletter e promozioni tramite e-mail

Tutti i campi con * sono obbligatori