Iperidrosi sudorazione eccessiva mani e ascelle - Chirurgia Plastica Estetica - Dott. Antonio Tambuscio

intervento chirurgia plastica

DIRECT LINE: 392 0682266

Iperidrosi

Iperidrosi

Durata 30' Degenza ambulatoriale
Anestesia locale
Ritorno ad attività sportiva immediato Ritorno a vita sociale immediato
Costo per l'intevento ascellare 490 Euro; palmare790
  PUOI PRENOTARE UNA VISITA PER QUESTO INTERVENTO NELLA SEDE DI:


Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova

Prenotazioni: 049 8911049
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona

Prenotazioni: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia

Prenotazioni: 3920682266
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Treviso - Ambulatorio San Raffaele
via delle Industrie, 2/1 , 31032, Casale sul Sile, Treviso

Prenotazioni: Per informazioni: info@antoniotambuscio.it
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia

Prenotazioni: 041 957703
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE




Vorrei piu informazioni sulla riuscita dell'operazione e sopratutto la differenza tra fare l'iniezione e fare l'operazione

L’opportunità di scegliere tra intervento chirurgico e trattamento conservativo con tossina botulinica riguarda esclusivamente l’iperidrosi ascellare quindi do per scontato che sia questo il suo problema. Entrambe le soluzioni (punture o chirurgia) un’efficacia prossima al 100%. Il trattamento con tossina botulinica si esegue ambulatorialmente senza anestesia in circa mezz’ora e consente un recupero completo e immediato. Lo svantaggio principale è la necessità di dover ripetere il trattamento ogni 6-8 mesi a seconda dei casi, pausa che può allungarsi fino a 12-14 mesi con l’aiuto di pomate antitraspiranti. L’asportazione chirurgica richiede un intervento di circa un’ora da eseguirsi ambulatorialmente in anestesia locale. E’ necessario un periodo di riposo di circa 8-10 giorni e l’astensione dall’attività sportiva per 40 giorni. L’efficacia e molto alta ma la lunghezza (8-12cm) e la visibilità della cicatrice (nell’ascella spesso sono ipertrofiche) lo rendono un trattamento di “seconda linea” solo in casi selezionati e in pazienti particolarmente motivati.



Che esami bisogna fare se si soffre di iperidrosi?

In più del 90% dei casi l’iperidrosi è detta essenziale poiché non è possibile identificare una causa del problema. In questi casi si esegue un trattamento sintomatico ossia si curano le manifestazioni del disturbo senza trattarne la causa. Nel 10% dei casi l’iperidrosi è secondaria ovvero ha causa nota e precisamente uno squilibrio degli ormoni tiroidei. La diagnosi può essere fatta con un semplice dosaggio degli ormoni tiroidei FT3, FT4 e TSH (o TSH reflex). In questi casi il trattamento è di tipo causale ossia volto a cercare di riequilibrare il quadro ormonale con farmaci soppressivi oppure con un intervento chirurgico alla tiroide. Il quadro dei sintomi migliora di conseguenza.






Vuoi fare una domanda al Dott. Antonio Tambuscio?

Compila i seguenti campi e scrivi la tua domanda.
Conferma la tua mail*

Da dove scrivi?*

La tua domanda*




IPERIDROSI (Sudorazione eccessiva)

 

La sudorazione eccessiva (iperidrosi) è uno sgradevole fenomeno che può interessare le palme delle mani o le ascelle. L’imbarazzo di dover porgere una mano sudata o di avere gli indumenti sempre bagnati alle ascelle anche durante i mesi invernali può alterare significativamente le relazioni sociali. A fronte di tali disagi i pazienti spesso si sentono in imbarazzo ad esporre il problema al proprio medico ne tanto meno immaginano che possa essere efficacemente trattato! Innanzi tutto la sudorazione eccessiva deve essere attentamente studiata con esami clinici e di laboratorio per identificarne la causa, che andrà in questo caso trattata specificamente. Purtroppo però, nel 90% dei casi non è possibile identificare una causa precisa e si parla quindi di iperidrosi essenziale (o iperidrosi idiopatica). Le possibilità di trattamento dei sintomi sono comunque molteplici. Con uno veloce test della sudorazione è possibile individuare le areee maggiormente responsabili del fenomeno. Sia l’iperidrosi palmare che quella ascellare possono essere trattate con l’applicazione di pomate antitraspiranti specifiche. I casi più difficili possono essere efficacemente trattati con micro iniezioni di tossina botulinica tipo A (Botox® di Allergan® e Dysport® di Ipsen®) che consente di ridurre drasticamente la sudorazione. L’effetto del trattamento dura circa sei mesi. L’iperidrosi ascellare può essere invece efficacemente e permanentemente trattata con un semplice intervento di chirurgia plastica ambulatoriale quale l’aspirazione sottocutanea delle ghiandole sudoripare (microliposuzione), che non lascia alcun segno, o l’asportazione chirurgica delle ghiandole sudoripare, cui residua una piccola cicatrice estetica ascellare.

 

botox dysport





Iperidrosi ascellareIperidrosi palmare







               
ARTICOLI CONSIGLIATI
Dr. Antonio Tambuscio Chirurgo Plastico - Ordine dei Medici n. PD009129 - P.IVA:03907910289
(C)2016 Tutti i contenuti sono proprietà del Dott. Antonio Tambuscio


PRENOTA UNA VISITA
Prenotare visita Dr. Chirurgo Plastico Estetico e Ricostruttivo Dr. Tambuscio

Per prenotare una visita specialistica con il Dr. Tambuscio scegli fra le seguenti la sede a te più vicina.
Segui le indicazioni per fissare l'appuntamento.




Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova
Telefono: 049 8911049
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia
Telefono: 041 957703
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona
Telefono: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

Vedi maggiori informazioni su questa sede

Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia
Telefono: 3920682266
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Treviso - Ambulatorio San Raffaele
via delle Industrie, 2/1 , 31032, Casale sul Sile, Treviso
Telefono: Per informazioni: info@antoniotambuscio.it
Vedi maggiori informazioni su questa sede



Rimani aggiornato sui focus, pubblicazioni, faq e promozione

Inserisci i tuoi dati per ricevere le nostre mail mensili.
Il tuo indirizzo e-mail *

In che provincia abiti? *


*Acconsento al trattamento dei dati personali secondo i termini di Legge sopra specificati
*Acconsento di ricevere newsletter e promozioni tramite e-mail

Tutti i campi con * sono obbligatori