Mammella tuberosa asimmetria della mammella malformata - Chirurgia Plastica Estetica - Dott. Antonio Tambuscio

intervento chirurgia plastica

DIRECT LINE: 392 0682266

Mammella tuberosa

Mammella tuberosa

Durata 2h 30' Degenza day surgery
Riposo post-operatorio 2 Anestesia generale
Ritorno ad attività sportiva 20 giorni Ritorno a vita sociale 2-3 giorni
Costo per l'intevento 6790
Eventuali costi aggiuntivi per l'intervento protesi 800-1500 € a coppia (a seconda del tipo)
  PUOI PRENOTARE UNA VISITA PER QUESTO INTERVENTO NELLA SEDE DI:


Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova

Prenotazioni: 049 8911049
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona

Prenotazioni: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia

Prenotazioni: 3920682266
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE
Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia

Prenotazioni: 041 957703
VEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SU QUESTA SEDE




Ho i seni molto distaccati tra di loro sembra quasi che vadano sotto le braccia. Inoltre hanno una forma a pera che pende leggermente verso il basso, nonostante la mia taglia sia solo la seconda. Esiste un intervento che possa modificare la forma o almeno renderli più centrali.

La situazione descritta richeide una visit medica per una valutazione precisa. Tuttavia in linea generale si potrebbero profilare due ipotesi. La prima, mammelle di piccole dimensioni semplicemente molto lateralizzate e cadenti. In questo caso la soluzione potrebbe essere un intervento di mastopessi additiva ovvero di sollevamento del seno (e correzione della forma) e leggero aumento, per consentire al "volume mammario" di essere spostato verso il centro. La seconda possibilità è che oltre che scese e spostate di lato le mammelle possano anche avere una malformazione, che la paziente può anche non notare, tipo mammella tuberosa. In questo caso l'intervento risolutivo è quello di correzione della mammella tuberosa (una mastopessi modificata) che richiede comunque l'inserimento di una protesi.    


E' possibile fare operazioni chirurgiche pagando soltanto il ticket se vi sono dei problemi fisici che influiscono sulla vita di una persona?

In linea di massima non è possibile fare un intervento di chirurgia estetica gratuitamente con la mutua. I rari casi possibili sono le malformazioni congenite gravi (per il seno), le insufficienze inalatorie e i traumi (per il naso), gli esiti di dimagrimento chirurgico per grave obesità (per il seno e il corpo).



Se ci si opera in una clinica privata, cosa bisogna osservare? Cosa non deve mancare nella sala operatoria? Cosa mi devo assicurare sia presente in caso di imprevisti/emergenze?

In Italia esiste una normativa molto rigorosa sulla concessione delle autorizzazioni alle strutture sanitarie private. Per quanto riguarda la chirurgia plastica (e non la medicina estetica) le strutture idonee minime sono classificate come Strutture Extra Ospedaliere di Chirurgia le quali hanno tutte le carte in regola in termini di strumentazioni, organizzazione e sicurezza per poter svolgere tutti gli interventi sia in anestesia locale che generale, in ricovero giornaliero. Queste strutture devono avere, tra le altre cose una convenzione con un ospedale pubblico nel caso in cui dovesse essere necessario trasferire un paziente che manifesti una complicanza o richieda un ricovero più lungo di un giorno. Oltre a questa tipologia di clinica esistono altre realtà private di complessità maggiore come strutture di Day Surgery o Cliniche con ricovero ordinario. Per rispondere alla domanda, il paziente non deve controllare niente in particolare ma deve semplicemente verificare che la clinica sia di una delle tipologie dette. Esistono infatti enti preposti (ASL e NAS) che eseguono controlli frequentissimi e rigorosi su tutti i requisiti necessari.


E’ possibile eseguire in ospedale un intervento per la mammella tuberosa?

Come già spiegato in questa pagina, la mutuabilità dell’intervento nel caso di una malformazione è data dalla presenza o meno di un problema funzionale. La mammella tuberosa è di per se una malformazione con significato esclusivamente estetico. Infatti, tutte le funzioni della mammella come organo sono conservate ed possibile avere una gravidanza ed allattare. Caso di verso è quello in cui alla mammella tuberosa sia associata una agenesia (assenza congenita) della ghiandola mammaria e/o del muscolo pettorale, quadro definito come Sindrome di Poland. In questo caso è chiaro come l’assenza di una ghiandola o di un muscolo costituiscano un problema funzionale affrontabile a carico del SSN. In altre parole, ai fini della mutuabilità, la mammella tuberosa pura nella chirurgia del seno è l’equivalente di un brutto naso aquilino (senza problemi respiratori) nella chirurgia del naso.






Vuoi fare una domanda al Dott. Antonio Tambuscio?

Compila i seguenti campi e scrivi la tua domanda.
Conferma la tua mail*

Da dove scrivi?*

La tua domanda*




MAMMELLA TUBEROSA (Mammella tubolare)

 

La mammella tuberosa (o tubolare) è una malformazione congenita del seno che si crea quando, durante la fase di sviluppo, la ghiandola mammaria aumenta di dimensioni ma la pelle non ne segue correttamente l’accrescimento, rimanendo più piccola. In questo modo non si crea solo un seno di dimensioni ridotte ma anche con una forma abbastanza brutta e caratteristica con la base molto stretta con tutta la ghiandola mammaria malformata raccolta in un sacco cutaneo ptotico (cadente).
Pur essendoci una certa variabilità di presentazione del quadro clinico i principi di intervento restano gli stessi, sebbene tutti abbastanza complessi. In sintesi è necessario correggere il mal posizionamento delle areole e dei capezzoli e la loro dimensione, rimodellare la ghiandola mammaria malformata (espansione) e compensare il difetto di volume con l’inserimento di una protesi.








mammella tuberosamammella tuberosa







               
ARTICOLI CONSIGLIATI
Dr. Antonio Tambuscio Chirurgo Plastico - Ordine dei Medici n. PD009129 - P.IVA:03907910289
(C)2016 Tutti i contenuti sono proprietà del Dott. Antonio Tambuscio


PRENOTA UNA VISITA
Prenotare visita Dr. Chirurgo Plastico Estetico e Ricostruttivo Dr. Tambuscio

Per prenotare una visita specialistica con il Dr. Tambuscio scegli fra le seguenti la sede a te più vicina.
Segui le indicazioni per fissare l'appuntamento.




Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova
Telefono: 049 8911049
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia
Telefono: 041 957703
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona
Telefono: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

Vedi maggiori informazioni su questa sede

Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia
Telefono: 3920682266
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Treviso - Ambulatorio San Raffaele
via delle Industrie, 2/1 , 31032, Casale sul Sile, Treviso
Telefono: Per informazioni: info@antoniotambuscio.it
Vedi maggiori informazioni su questa sede



Rimani aggiornato sui focus, pubblicazioni, faq e promozione

Inserisci i tuoi dati per ricevere le nostre mail mensili.
Il tuo indirizzo e-mail *

In che provincia abiti? *


*Acconsento al trattamento dei dati personali secondo i termini di Legge sopra specificati
*Acconsento di ricevere newsletter e promozioni tramite e-mail

Tutti i campi con * sono obbligatori