Lipofilling trapianto di grasso e cellule staminali adipofilling fat filling - Chirurgia Plastica Estetica - Dott. Antonio Tambuscio

intervento chirurgia plastica

DIRECT LINE: 392 0682266

Lipofilling

Lipofilling

Durata 1h 30' Degenza day surgery
Riposo post-operatorio 1 giorno Anestesia locale
Ritorno ad attività sportiva 15 giorni Ritorno a vita sociale 1-2 giorni
Costo per l'intevento 590-1820
  PUOI PRENOTARE UNA VISITA PER QUESTO INTERVENTO NELLA SEDE DI:






Se ci si opera in una clinica privata, cosa bisogna osservare? Cosa non deve mancare nella sala operatoria? Cosa mi devo assicurare sia presente in caso di imprevisti/emergenze?

In Italia esiste una normativa molto rigorosa sulla concessione delle autorizzazioni alle strutture sanitarie private. Per quanto riguarda la chirurgia plastica (e non la medicina estetica) le strutture idonee minime sono classificate come Strutture Extra Ospedaliere di Chirurgia le quali hanno tutte le carte in regola in termini di strumentazioni, organizzazione e sicurezza per poter svolgere tutti gli interventi sia in anestesia locale che generale, in ricovero giornaliero. Queste strutture devono avere, tra le altre cose una convenzione con un ospedale pubblico nel caso in cui dovesse essere necessario trasferire un paziente che manifesti una complicanza o richieda un ricovero più lungo di un giorno. Oltre a questa tipologia di clinica esistono altre realtà private di complessità maggiore come strutture di Day Surgery o Cliniche con ricovero ordinario. Per rispondere alla domanda, il paziente non deve controllare niente in particolare ma deve semplicemente verificare che la clinica sia di una delle tipologie dette. Esistono infatti enti preposti (ASL e NAS) che eseguono controlli frequentissimi e rigorosi su tutti i requisiti necessari.


Ho subito un intervento di gastrectomia che mi ha lasciato una cicatrice di 15 cm circa. In seguito questa è diventata cheloidea e sono state applicate creme al silicone e praticate infiltrazioni di cortisonici. Ora il cheloide è attenuato anche se persiste ma è sorto un ulteriore problema. La cicatrice in un punto è rientrata lasciando un buco. Volevo sapere a che cosa è dovuta questa introflessione (un'infiltrazione sbagliata?) e come si può sistemare.

La rientranza di cui parla è probabilmente dovuta ad una atrofia cutanea e sottocutanea causata dal cortisone iniettato. Purtroppo è una complicanza che può insorgere nel tentativo di ridurre i cheloidi. La situazione può essere migliorata con un autotrapianto di tessuto adiposo (lipofilling) nella zona depressa oppure con una correzione chirurgica.


Desidererei sapere le precauzioni che si devono prendere prima di eseguire l'adipofilling al volto e se si devono prendere farmaci.

Prima di sottoporsi ad un intervento di lipofilling non sono necessarie precauzioni particolari. L'unica cosa consigliabile è non assumere farmaci anti infiammatori e anti coagulanti nei cinque giorni precedenti per evitare lividi eccessivi nella zona di prelievo. Per un paio d'ore subito dopo l'impianto è utile applicare un po' di ghiaccio sul volto per contenere il gonfiore iniziale. Normalmente non vengono assunti farmaci né prima né dopo la procedura.



In cosa consiste l'utilizzo estetico delle cellule staminali?

Il lipofilling e le cellule staminali sono in effetti una nuova frontiera in chirurgia plastica sia in campo estetico che ricostruttivo. Tuttavia molte cose imprecise e alcune totalmente sbagliate sono state dette in merito al loro utilizzo. In termini semplici il lipofilling consiste nel prelievo di tessuto adiposo con una piccola liposuzione e il successivo reimpianto dello stesso attraverso micro iniezioni, a scopo riempitivo. E' appunto l'effetto riempitivo che ha una applicazione immediata in chirurgia estetica per procedure quali il rassodamento del viso e dei glutei, piccoli aumenti del seno, correzione di esiti di traumi oltri interventi chirurgici. E' stato dimostrato inoltre che all'interno del tessuto adiposo sono presenti grandi quantità di cellule staminali adulte in grado di differenziarsi in molti altri tessuti tra cui tessuto connettivo, vasi sanguigni, etc. Questa caratteristica consente trattamenti anche estremamente efficaci soprattutto in campo ricostruttivo in caso di esito di traumi, ulcere croniche, danni da radioterapia, etc..). La validità  e l'utilita della "componente staminale" del grasso in campo estetico è in realtà ancora in fase di studio e spesso erroneamente decantata.
 


E’ possibile aumentare il seno con il proprio grasso (lipofilling)?

L’aumento estetico del seno con tecnica del lipofilling è una procedura molto discussa e contestata per diversi motivi. In primo luogo per raggiungere un volume che consenta un aumento minimo di una taglia è necessario ottenere un impianto stabile di 150 cc di grasso almeno, per mammella. Poiché il grasso innestato attecchisce solo in minima parte (tra il 30-50%) per ottenere l’aumento minimo di una taglia sarebbe necessario prelevare almeno 600cc di grasso (per le due mammelle), la qual cosa non è sempre facile in pazienti magre. Inoltre tale procedura richiederebbe diversi interventi (3-5) poiché, considerata la ristretta area di innesto, oltre un certo volume di grasso iniettato la probabilità di attecchimento si riduce notevolmente. L’ultima e più importante ragione è che diversi recenti studi dimostrano che il grasso innestato può andare incontro a fenomeni di calcificazione che, in regione mammaria, possono indurre falsi positivi radiologici per neoplasie (ossia possono far credere erroneamente che ci sia una lesione tumorale in una mammella sana, durante una mammografia o un’ecografia mammaria). Se quindi il lipofilling trova una valida applicazione in ricostruzione mammaria post oncologica la sua applicazione in chirurgia estetica è molto discussa.






Vuoi fare una domanda al Dott. Antonio Tambuscio?

Compila i seguenti campi e scrivi la tua domanda.
Conferma la tua mail*

Da dove scrivi?*

La tua domanda*




LIPOFILLING

 

Il significato letterale di lipofilling è “riempire con il grasso”. L’innesto di grasso autologo (ossia prelevato dallo stesso paziente) è una tecnica abbastanza tradizionale e consolidata in chirurgia plastica ma dagli anni ‘90 ha subito diverse rivisitazioni e ridefinizioni e la sua applicazione si è notevolmente ampliata. Attualmente il lipofilling ha molteplici applicazioni sia in chirurgia plastica estetica che ricostruttiva. La tecnica di prelievo del grasso (che verrà poi reimpiantato) è quella della liposuzione e pertanto il lipofilling può essere utilmente abbinato ad una liposuzione o liposcultura estetica di altre sedi, quali addome e fianchi.
L’aumento estetico di alcune aree del volto (quali zigomi, guance o labbra) può essere ottenuto tramite questa tecnica di impianto di tessuto adiposo “proprio”. I risultati che si possono ottenere sono estremamente naturali e, sebbene richiedano più di un trattamento, permanenti e virtualmente privi di complicanze.
Il lipofilling è inoltre utilizzato per migliorare molti interventi di chirurgia ricostruttiva soprattutto nel campo della ricostruzione mammaria post oncologica (e quindi dopo mastectomia o quadrantectomia) o della ricostruzione post traumatica degli arti. In questi casi oltre che l’effetto “riempitivo” il grasso reimpiantato porta con se una buona quota di cellule staminali in grado di “sanificare” i tessuti danneggiati (es. la pelle lesa dagli esiti di radioterapia).











               
ARTICOLI CONSIGLIATI
Dr. Antonio Tambuscio Chirurgo Plastico - Ordine dei Medici n. PD009129 - P.IVA:03907910289
(C)2016 Tutti i contenuti sono proprietà del Dott. Antonio Tambuscio


PRENOTA UNA VISITA
Prenotare visita Dr. Chirurgo Plastico Estetico e Ricostruttivo Dr. Tambuscio

Per prenotare una visita specialistica con il Dr. Tambuscio scegli fra le seguenti la sede a te più vicina.
Segui le indicazioni per fissare l'appuntamento.




Padova - Clinica Città Giardino
Via F. Piccoli 6, 35123, Padova
Telefono: 049 8911049
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Mestre Venezia - CLINICA TORRE EVA
Via Bruno Maderna, 7, 30174, Mestre, Venezia
Telefono: 041 957703
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Verona - Prestige Day Clinic
via Monte Baldo 12/B, 37069 Villafranca, Verona
Telefono: Tel.392 0682266
Orario: 15-19 da Lun-Ven

Vedi maggiori informazioni su questa sede

Vibo Valentia - Clinica Villa dei Gerani
Via Savio 10, 89900 Vibo Valentia
Telefono: 3920682266
Vedi maggiori informazioni su questa sede

Treviso - Ambulatorio San Raffaele
via delle Industrie, 2/1 , 31032, Casale sul Sile, Treviso
Telefono: Per informazioni: info@antoniotambuscio.it
Vedi maggiori informazioni su questa sede



Rimani aggiornato sui focus, pubblicazioni, faq e promozione

Inserisci i tuoi dati per ricevere le nostre mail mensili.
Il tuo indirizzo e-mail *

In che provincia abiti? *


*Acconsento al trattamento dei dati personali secondo i termini di Legge sopra specificati
*Acconsento di ricevere newsletter e promozioni tramite e-mail

Tutti i campi con * sono obbligatori